loading

Cargo

CARGO. Così ci chiamano in famiglia. Siamo i fratelli maggiori; quelli dalle TAGLIE EXTRA LARGE che non temono confronti con nessun mezzo in circolazione. Ci possiamo adattare per accogliere comodamente CAMION, TRENI, METROPOLITANE, AEREI CIVILI o MILITARI, NAVI, e persino PALE EOLICHE.

Ciò che ci contraddistingue non è solo la SOLIDITÀ ma soprattutto l’AFFIDABILITÀ, la PERFORMANCE e la sicurezza dell’operatore. Devi solo dirci cosa vuoi verniciare. Al resto ci penseranno gli ingegneri di USI ITALIA, con il loro dipartimento di progettazione dove potranno simulare e testare anche in 3D la realizzazione finale del progetto.

Una volta scelta la dimensione a te consona, dovrai solo capire QUALE MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO meglio si addice al tuo spirito e alle esigenze della tua impresa. Al momento ne abbiamo tre: lo spirito MASTER, lo spirito ENERGO e lo spirito CHRONOTECH.

Cosa aspetti? Chiama subito e comunicaci le tue esigenze. Ti troveremo subito NUOVE ED INASPETTATE SOLUZIONI che forse nemmeno pensavi potessero esistere.

Vuoi scommettere? La nostra missione è semplice: siamo NATI PER STUPIRE!

Benefici

Non tutti i motori e non tutti i ventilatori sono uguali

USI ITALIA non risparmia né sulla qualità né sull’affidabilità. Tutti i motori USI ITALIA godono del RENDIMENTO ENERGETICO PIÙ ELEVATO e la maggior parte dei nostri prodotti montano, già da anni, motori ad alta efficienza in abbinamento ad inverter. Questo utilizzo combinato comporta UNA RIDUZIONE DEI CONSUMI CHE PUÒ ARRIVARE FINO AL 60% RISPETTO ALLE INSTALLAZIONI TRADIZIONALI.

Un altro aspetto determinante da prendere in considerazione quando si investe in una cabina è la VENTILAZIONE: USI ITALIA propone su tutta la propria gamma solo TURBINE INDUSTRIALI a pale rovesce, DIRETTAMENTE ACCOPPIATE AL MOTORE.

non-tutti-motori-uguali

L’ASSENZA DI ORGANI DI TRASMISSIONE (come cinghie, tendicinghia o pulegge), oltre ad assicurare il massimo rendimento del motore, permette di eliminare praticamente i tempi di manutenzione normalmente presenti in tutti i sistemi di ventilazione a trasmissione.

La grande distanza tra le pale consente una pulizia agevole qualora interventi di manutenzione straordinaria dovessero rendersi necessari. Ma non è tutto: il sistema di ventilazione ad alta prevalenza USI ITALIA, permette di lavorare con PORTATE D’ARIA PRESSOCHÉ COSTANTI per l’intera durata dei filtri, anche se questi sono sporchi; ELIMINANDO QUINDI ALLA RADICE LA NECESSITÀ DI INSTALLARE SISTEMI DI IMMISSIONE D’ARIA AGGIUNTIVI per le fasi di appassimento.

Se volete ventilatori capaci di correre una maratona, sappiate che con noi potrete fare questi 42 km anche in salita. Gli altri solamente in pianura.

Una tecnologia pulita, duttile e all’avanguardia

Le nostre cabine possono essere predisposte per adottare molteplici sistemi di riscaldamento: con camera di combustione, batterie elettriche, batterie ad acqua. Tuttavia il nostro preferito rimane il sistema a FIAMMA DIRETTA per poche semplici ragioni:

  • Il gas ha un BASSISSIMO IMPATTO AMBIENTALE.
  • Da qui al 2035 il gas diventerà il combustibile più richiesto a livello globale.
  • I bruciatori in vena d’aria AIR BLUE 2.0 di USI ITALIA a gas naturale o a GPL sono prodotti, TESTATI e CERTIFICATI direttamente nel nostro sito produttivo.
  • Il loro RENDIMENTO È SUPERIORE AL 97% e la temperatura di essiccazione si raggiunge in meno di 4 minuti e RIDUCONO DEL 30% I CONSUMI DI COMBUSTIBILE rispetto ai tradizionali bruciatori con camera di combustione.
  • Con AIR BLUE 2.0 si ottiene una MIGLIORE STABILITÀ della temperatura impostata.
  • Con il sistema AIRBLUE 2.0 posso AUMENTARE LA CAPACITÀ PRODUTTIVA del mio impianto fino al 55%.
  • Con il sistema AIRBLUE 2.0 RIDUCO DEL 35% il tempo impiegato per il ciclo di verniciatura/essiccazione.

tecnologia-pulita

Ecco a cosa servono gli inverter

Oggi è di gran moda parlare di efficienza energetica, ma pochi spiegano cosa significhi realmente utilizzare tecnologie energetiche pulite negli impianti di verniciatura. Nell’industria circa il 70-80% dei consumi di energia elettrica è da imputarsi ai motori elettrici.

inverter1

I modi per ridurre i consumi legati ai motori elettrici sono essenzialmente 3:

  • ridurre la dispersione di energia nella trasmissione di potenza
  • aumentare l’efficienza intrinseca dei motori
  • ottimizzarne il funzionamento.

Il modo migliore per ottimizzare il funzionamento si ottiene VARIANDO IL NUMERO DI GIRI SECONDO LE REALI ESIGENZE DI OGNI APPLICAZIONE, evitando il funzionamento alla massima potenza quando non è richiesto.

NON TUTTE LE FASI DI LAVORO devono infatti essere eseguite CON LA MASSIMA PORTATA D’ARIA.

inverter2

Con il nostro esclusivo software di gestione degli inverter, ad ogni fase possiamo associare la portata d’aria adeguata, riducendo così drasticamente i consumi.

Gli inverter RIDUCONO ANCHE I COSTI DI MANUTENZIONE, ABBATTONO LA RUMOROSITÀ dell’impianto e rifasano il carico ad un valore di cos φ prossimo a 1 (tipicamente 0,98), aggiungendo in tal modo un ulteriore fattore di efficienza energetica.

APRITI SESAMO!

Tranquilli. Con i nostri impianti cargo non dovrete pronunciare nessuna formula magica d’apertura. Anzi, non avrete che l’imbarazzo nello scegliere i portoni che più si adattano alle vostre esigenze:

cargo1

SEZIONALI: ad azionamento elettrico, sono normalmente utilizzati nelle entrate (o anche uscite, qualora si parli di configurazioni a tunnel) degli impianti. Facili da montare, sono attualmente la soluzione più richiesta.

cargo2

AVVOLGIBILI ad azionamento elettrico, sono normalmente posizionati come portoni intermedi tra più stadi. In alternativa possono essere previsti anche nelle entrate (o anche uscite, qualora si parli di configurazioni a tunnel). Unica nota a cui fare attenzione: il carter di alloggiamento potrebbe risultare un po’ ingombrante quindi…fate attenzione agli ingombri del vostro locale.

cargo3

AD ANTE SCORREVOLI CON CHIUSURA A SIPARIO: ad azionamento manuale, sono normalmente utilizzati nelle entrate (o anche uscite, qualora si parli di configurazioni a tunnel). Necessitano di operazioni di scavo per permettere l’infossamento delle guide di scorrimento inferiori delle ante. Hanno il pregio di essere molto maneggevoli e di aprirsi con il tocco di un dito.

cargo4

AD ANTE CON APERTURA A 180°: ad azionamento manuale, sono normalmente utilizzati nelle entrate (o anche uscite, qualora si parli di configurazioni a tunnel). Non necessitano di alcuna operazione di scavo.

SEMPRE PIÙ IN ALTO

Abbiamo delle ottime soluzioni per effettuare le verniciature da piattaforme mobili, che possono contribuire in maniera fondamentale a migliorare la sicurezza, la produttività e la qualità del lavoro.

I carrelli operatore che proponiamo consentono di muoversi con facilità e sicurezza in tutti e TRE gli ASSI (X,Y,Z) e possono definirsi macchine di spostamento A UOMO PRESENTE.

piu-alto

Questo implica che tutti i comandi per lo spostamento dei carrelli vengano azionati dall’operatore che si trova ad operare sulla piattaforma.

I carrelli sostituiscono scale e ponteggi in termini di qualità ed efficienza durante la verniciatura o il trattamento delle superfici.

L’ambiante di lavoro ne risulta migliorato e privo di ostacoli.

La movimentazione dei carrelli può avvenire IDRAULICAMENTE o qualora lo voleste anche PNEUMATICAMENTE.

L’importante, come sempre, è che riusciate a farci avere tutte le informazioni circa le dimensioni dei veicoli da verniciare e l’altezza di applicazione che volete raggiungere.

Back to Top